Snow-Boots.com - Condizioni generali di vendita
Questo sito è controllato e condotto da Rabanser s.n.c., una società commerciale italiana con sede in:
Rabanser calzature - snow-boots.com Italia
Rabanser s.n.c. di Rabanser M. & C.
Via Rezia 63
39046 Ortisei (BZ)
Italia Europa
P.Iva IT 01391430210

Indirizzo e-mail per il nostro servizio clienti: info@snow-boots.com
Siamo raggiungibili telefonicamente durante gli orari d'ufficio europei (09.00-12.00 15.00-19.00)
Numero telefonico per la lingua italiana e tedesca +39 335 5928694 - +39 0471 796176.
Numero telefonico per la lingua inglese +39 335 338 122.

Le condizioni generali di contratto regolano la realizzazione del contratto, gli obblighi di Rabanser s.n.c. e dell'utente e lo svolgimento dei contratti tra l'utente e Rabanser s.n.c.

Le informazioni generali sulla ditta Rabanser s.n.c., sulla scelta degli articoli, sui servizi e sui contratti si trovano sotto informazioni clienti.

§ 1 Oggetto delle condizioni contrattuali
Oggetto delle condizioni generali di contratto è la normativa delle condizioni contrattuali per tutti i contratti stipulati tramite l'online-shop tra Rabanser s.n.c. e l'utente. Pertanto sono valevoli le condizioni contrattuali nella versione conforme alla data della stipulazione di contratto.

§ 2 Realizzazione del contratto
Le proposte d'acquisto dell'online-shop non sono impegnative. Cliccando il pulsante di ordinazione, l'utente dichiara di voler acquistare il contenuto del carrello con un'affermazione impegnativa nei confronti dell'offerente. Il contratto sarà attuato tramite la dichiarazione dell'offerente, dopo l'invio dell'ordine. La dichiarazione si presenta all'utente subito dopo aver cliccato il pulsante di ordinazione, compiendo così il contratto di compravendita.

§ 3 Obbligo d'informazione
Durante l'ordinazione, l'utente è obbligato a dare indicazioni conformemente alla verità.

Se l'utente trascura quest'informazione o consegna dati falsi già dal principio, in particolare un indirizzo e-mail sbagliato, l'offerente può ritirarsi dal contratto, eventualmente già realizzato. Il ritiro sarà dichiarato per iscritto e accordato tramite l'invio di un'e-email.

Subito dopo la stipulazione del contratto, l'offerente invia un'e-email al cliente con tutte le informazioni utili, all'indirizzo e-mail indicato dall'utente nel momento della sua registrazione.

l'utente ha l'obbligo di informare immediatamente l'offerente su: info@snow-boots.com., se la sopraindicata e-mail non lo avesse raggiunto nel giro di 24 ore dopo la stipulazione del contratto.

Il cliente deve fare in modo che l'indicato conto e-mail sia raggiungibile dal momento della trasmissione dei dati, in modo da non renderlo irraggiungibile per notizie e-mail a causa di chiusura o intasamento.

Un presunto sbaglio dei dati è riconoscibile, nel momento che un'e-email indirizzato all'utente ritorna per tre volte o quando il servizio non può essere reso a causa di un indirizzo fasullo.

§ 4 Diritto di revoca
Istruzioni sul recesso ai sensi dell'art. 49, comma 4 del decreto legislativo n. 206/2005
Qualora non siate completamente soddisfatti del vostro acquisto, potete richiedere il recesso o la sostituzione della merce.
Lei ha il diritto di recedere dal contratto, senza indicarne le ragioni, entro 14 giorni. Il  periodo di recesso scade dopo 14 giorni dal giorno in cui Lei o un terzo, diverso dal vettore e da Lei designato, acquisisce il possesso fisico dei beni. Per esercitare il diritto di recesso, Lei è tenuto a informare Rabanser s.n.c. Rezia 63 I-39046 Ortisei (BZ) Italia della sua decisione di recedere dal presente contratto tramite una dichiarazione esplicita (ad esempio lettera inviata per posta, fax +39 0471 796176 o posta elettronica info@snow-boots.com. A tal fine può utilizzare il modulo di recesso allegato, ma non è obbligatorio. Può anche compilare e inviare elettronicamente il modulo di recesso o qualsiasi altra esplicita dichiarazione sul nostro sito  web  www.snow-boots.com .  Nel caso  scegliesse detta opzione, Le trasmetteremo senza indugio una conferma di ricevimento del recesso per posta elettronica. Ricordiamo che la merce deve essere restituita in perfette condizioni, senza nessun segno d’uso, nell'imballo (scatola-Nylon) originale e in ogni caso entro 14 giorni dal giorno in cui ci ha comunicato il suo recesso. Per rispettare il termine di recesso, è sufficiente che Lei  invii la comunicazione relativa all'esercizio del  diritto  di  recesso  prima  della scadenza del periodo di recesso. Se Lei recede dal presente contratto, Le saranno rimborsati tutti  i pagamenti che ha effettuato a nostro favore, compresi i costi di consegna (ad eccezione dei costi supplementari derivanti dalla Sua eventuale scelta di un tipo di consegna diverso dal tipo meno costoso di consegna standard da noi offerto), senza indebito ritardo e in ogni caso non oltre 14 giorni dal giorno in cui siamo informati della Sua decisione di recedere dal  presente  contratto.  Detti  rimborsi saranno effettuati  utilizzando lo stesso mezzo di pagamento da Lei usato per la transazione iniziale, salvo che Lei  non abbia espressamente convenuto altrimenti; in  ogni caso, non  dovrà sostenere alcun costo quale conseguenza di tale rimborso. Il rimborso può essere sospeso fino al ricevimento dei beni oppure fino all'avvenuta dimostrazione da parte del consumatore di aver rispedito i beni, se precedente. È pregato di rispedire i beni o di consegnarli a noi, senza indebiti ritardi e in ogni caso entro 14 giorni dal giorno in cui ci ha comunicato il suo recesso dal presente contratto. Il termine è rispettato se Lei rispedisce  i beni prima della scadenza del periodo di 14 giorni. I  costi diretti della restituzione dei beni saranno a Suo carico. Ricordiamo che le scarpe devono essere restituite in perfette condizioni, non usate e nella confezione (scatola o sacco di nylon) originale.

§ 5 Spedizione della merce, servizi e prestazioni
L'ordine sarà elaborato immediatamente dopo la sua entrata presso l'offerente. l'offerente consegna la merce all'impresa di spedizione al massimo durante il secondo giorno dopo la stipulazione del contratto.

Con la consegna della merce all'impresa di spedizione, l'offerente ha fornito la sua prestazione e il rischio passa all'utente.

I servizi di spedizione nei confronti dell'utente saranno svolti immediatamente, se non revocati da altri accordi. Se le prestazioni non si svolgono tramite internet e se l'utente non è raggiungibile all'indirizzo dichiarato, quest'ultimo è in ritardo con l'accettazione dei servizi. In questo caso, le spese risultate dal vano tragitto devono essere saldate dall'utente.

l'offerente non è più obbligato a svolgere le proprie prestazioni e può ritirarsi dal contratto, se l'utente per due volte non era raggiungibile, nonostante un termine accordato per iscritto.

Se l'offerente non svolge le proprie prestazioni per il termine come da accordo, l'utente può ritirarsi dal contratto.

Se una spedizione è resa impossibile dall'indisponibilità degli articoli, l'offerente può ritirarsi dal contratto senza dover svolgere le prestazioni richieste. In questo caso, l'offerente è obbligato a informare immediatamente l'utente dell'indisponibilità ed eventualmente restituire all'istante le prestazioni rese dall'utente.

In nessun caso le spese di spedizione saranno rimborsate, neanche in caso di tardata consegna.

§ 6 Pagamento
Il pagamento ha un'immediata scadenza, se non per diversità di accordo.

Se l'accordo nel contratto prevede più prestazioni e l'utente svolge un pagamento regolato, questo ha l'obbligo di pagare l'importo dovuto in anticipo, ogni primo giorno del mese. In caso di una disdetta del contratto, l'importo in eccedenza sarà rimborsato.

l'utente cade automaticamente in mora, se il pagamento della fattura non è stato eseguito. Nel caso di più prestazioni, l'utente può cadere in mora senza sollecitazione, se ha mancato al termine di pagamento.

In caso di ritardo del pagamento saranno aggiunti gli interessi secondo norma di legge.

Il cliente può vantarsi del diritto di compenso solo se le sue pretese contraccambiate hanno valore di legge o sono riconosciute dall'offerente.

Il cliente può solo esercitare il diritto di ritenuta, se la sua pretesa contraccambiata si basa sullo stesso rapporto di contratto.

§ 7 Spese di spedizione e consegna
Le spese di spedizione sono solamente applicate sulla consegna merce, con eccezione di spedizioni svolte regolarmente (abbonamenti).

La somma delle spese di spedizione sarà calcolata secondo il modo della spedizione e il luogo di destinazione. All'estero, nell'UE possono eventualmente essere addebitate tasse doganali.

Dopo la spedizione della merce si può fare uso del diritto del cambio o recesso entro venti giorni; in questo caso, le spese di spedizione, tasse e costi di gestione (andata e ritorno) sono a vostro carico. La merce rimandata deve essere in perfette condizioni, non usata e nell'imballo (scatola) originale. Nel caso di recesso della merce, per principio accettiamo solo spedizioni fatte liberamente. Le scarpe (merce) in offerta (scontate) sono escluse dal diritto di recesso o sostituzione.

§ 8 Riserva di proprietà
La merce spedita resta di proprietà dell'offerente fino al completo pagamento, indipendentemente dalla scadenza del termine della revoca.

§ 9 Garanzia
La garanzia è data dalle norme di legge con i criteri dei seguenti regolamenti.

l'utente è obbligato a controllare immediatamente la merce su evidenti difetti. Se scopre evidenti difetti, ha l'obbligo di comunicarlo all'istante all'offerente. Se manca a quest'obbligo, per questo caso non potrà più ricorrere ai diritti di garanzia nei confronti dell'offerente.

l'offerente non risponde per i difetti causati dall'utente. Questo vale anche per normali tracce di consumo sugli articoli. l'utente in questo caso non ha il diritto di revoca.

Nel caso di merce difettosa, l'offerente ha il diritto di scelta tra la spedizione di articoli nuovi o la riparazione dei danni. Se la riparazione fallisce o la merce della seconda spedizione è altrettanto difettosa, l'utente può richiedere la restituzione della merce in cambio del rimborso della somma concordata o pretendere l'abbasso del prezzo d'acquisto.

§ 10 Responsabilità
l'offerente è illimitatamente responsabile per le intenzioni e negligenze dei suoi collaboratori, rappresentanti legali e dirigenti. Questo vale anche per le qualità assicurate.

Non è data una certezza delle proprietà della merce o le prestazioni. La descrizione della merce e delle prestazioni non ne garantisce le proprietà. Anche per il resto l'offerente non garantisce per le proprietà.

Egli risponde per le piccole negligenze solo nel caso di una violazione di un fondamentale accordo di contratto, dell'obiettivo o della realizzazione del contratto (dovere fondamentale).

Diritti di violazione positiva del contratto cadono in prescrizione dalle presenti norme entro due anni.

La legge per la responsabilità della merce resta inalterata.

Le presenti norme valgono anche per i collaboratori dell'offerente.

In caso di merce difettosa, la responsabilità ricade unicamente sul produttore e non sull'offerente, ciò significa che i reclami saranno inoltrati direttamente al produttore, che deciderà l'eventuale riparazione o il cambio della merce.

l'offerente non risponde in nessun caso per ferite o incidenti causati dall'uso della merce in vendita.

§ 11 Protezione dei dati
l'offerente preleva soltanto i dati dell'utente necessari per la realizzazione dell'ordinazione e del contratto, senza consenso di quest'ultimo. I dati messi a disposizione dall'utente saranno usati solamente per lo scopo da lui stesso acconsentito.

§ 12 Applicazione del diritto e soluzione delle controversie
Ogni nostro contratto si basa sulla giurisdizione italiana, escluso il diritto UN d'acquisto. Con un acquisto sul nostro sito web, è sottinteso l'accordo di rivolgere un'eventuale querela verso l'offerente (Rabanser s.n.c.) esclusivamente alla giurisdizione del Tribunale della Provincia di Bolzano, Italia. Quest'accordo è regolato secondo le norme della legge italiana e la sede principale della società di Rabanser s.n.c. e dovrebbe essere stabilito come tale, senza violazione delle norme di legge. Con la presente vi dichiarate d'accordo di rivolgere ogni eventuale querela contro Rabanser s.n.c. esclusivamente al Tribunale Regionale della Provincia di Bolzano/Alto Adige, Italia.

Nel caso di controversie tra Rabanser s.n.c. e ciascun utente finale, nascenti dalle Condizioni Generali di Vendita, Rabanser s.n.c. garantisce, sin d'ora, la piena adesione ed accettazione del servizio di conciliazione RisolviOnline . RisolviOnline è un servizio indipendente ed istituzionale, fornito dalla Camera Arbitrale della Camera di Commercio di Milano, che consente di raggiungere un accordo soddisfacente, con l'aiuto di un conciliatore neutrale e competente, in un modo amichevole e sicuro, su Internet. Per maggiori informazioni sul regolamento di RisolviOnline o per inviare una richiesta di conciliazione accedi a www.risolvionline.com.

§ 13 Condizioni differenti del cliente
Nel caso un cliente usasse proprie condizioni generali di contratto che nel contenuto si differenziano dalle condizioni qui stabilite, valgono esclusivamente le condizioni contrattuali dell'offerente.

§ 14 Diritti del marchio di fabbrica
I diritti del marchio di fabbrica degli articoli in vendita sono di proprietà dei rispettivi produttori e non di Rabanser s.n.c.Tutti gli segni distintivi che contraddistinguono i prodotti venduti su rabanser.com e presenti sul sito web sono marchi registrati dei rispettivi titolari e sono utilizzati all'interno di rabanser.com, al solo scopo di contraddistinguere, descrivere e pubblicizzare i prodotti in vendita.

§ 15 Uso delle pagine web
Se usate questa pagina web, date il vostro consenso alle sopraindicate condizioni d'uso legali. Se non siete d'accordo con una qualsiasi delle condizione d'uso indicate, vi preghiamo di non usare questa pagina web. In ogni momento Rabanser s.n.c. si riserva il diritto di modificare, cambiare o di aggiornare queste condizioni d'uso.

Informazione obbligatoria ai sensi del Regolamento UE n. 524/2016 del Parlamento europeo e del Consiglio Piattaforma per la risoluzione delle controversie online dei consumatori (ODR) della Commissione europea: ec.europa.eu/consumers/odr/

Data: 15.02.2016

www.snow-boots.com